Angela Rizzi | Docente di Sperimentazione corporea teatrale | corso Baby, Junior e Senior

Angela Lucia Rizzi

Nata a Barletta nel 1993, inizia a studiare danza all’età di 6 anni. Abilitata all’insegnamento della danza classica ùe moderna con il CSI, inizia ad insegnare nel 2013 presso la scuola di danza “Il palcoscenico” di Barletta. Nel 2015 partecipa al “Network Internazionale danza Puglia” di Ezio Schiavulli con cui si esibisce in Francia a marzo del 2016 con un suo lavoro.

Nel 2016 si trasferisce a Milano per intraprendere gli studi professionali presso l’accademia “Dancehaus di Susanna Beltrami” conseguendo il diploma nel 2019.

Partecipa come coreografa e interprete nel 2018 al progetto “Walk. Viaggio in un’oscurità cosciente” debuttato al Piccolo Teatro Grassi di Milano, in collaborazione con Accademia di belle arti di Brera, conservatorio Giuseppe Verdi, scuola civica jazz di Milano; come interprete nel 2021 al lavoro “I tre lati del cerchio” di Arianna Guaglione al Tedx Barletta; nel corso degli anni accademici prende parte a numerosi lavori di Susanna Beltrami e Stefano Fardelli a Milano, fra cui “Wakening the sleeping beauty” e “Links”. Attualmente danzatrice della compagnia VAAGA con cui debutterà a settembre 2021 a Milano con un lavoro di Arianna Guaglione: “fuga da escher”  presso il tempio del futuro perduto a Milano. Con la stessa compagnia nel 2022 si esibisce nel progetto “echi, confessioni danzate di un borgo”, con gli attori Francesca boldrin e Stefano tumicelli. Lavoro site specific realizzato è andato in scena la prima volta presso il teatro “Quirino de Giorgio” di Vigonza.

Dal 2010 ad oggi ha studiato con Michele Abbondanza (compagnia Sosta Palmizi), Malou Airaudo, Stephan Brinkmann, Giorgia Maddama, Henrietta Horn,(Folkwang Huniversitat der Künste), Attila Ronai (Hofesh co), Chloé Beillevaire (Ultima vez), Rosas company (Anne Teresa de Keersmaeker) Marigia Maggipinto, Giorgio Rossi, Erika Silgoner, Daniele Ziglioli.